Tu sei qui

Tensiometri Soilmoisture

Il tensiometro a suzione è lo strumento più semplice ed economico per misurare la pressione capillare, cioè la forza con cui l’acqua è trattenuta nel terreno. Questa informazione è importante in vari settori applicativi:
In agricoltura indica lo sforzo richiesto alla pianta per estrarre acqua dal suolo, ed è quindi un indice indiretto del contenuto di umidità del suolo.
Nel monitoraggio strutturale fornisce informazioni preziose sulle relazioni suolo-acqua, che sono spesso alla base dei fenomeni di instabilità dei pendii.

Il tensiometro classico è composto da un corpo cavo (in genere in materiale sintetico trasparente) chiuso ermeticamente, dotato all'estremità di una capsula porosa; sul corpo cavo è fissato lo strumento di misura, tradizionalmente un manometro analogico. E' comunque possibile applicare un trasduttore di pressione per collegare il tensiometro ad un sistema di acquisizione dati. Questo consente il controllo in continuo (la lettura del manometro analogico comporta la visita in sito ogni volta che si vuole conoscere un dato) e la trasmissione dei dati anche a distanza, con vari sistemi di telemetria.

Il funzionamento è estremamente semplice: lo strumento viene riempito d'acqua e inserito nel terreno. Trattandosi di un sistema chiuso e, si spera, ermetico, l'acqua verrà risucchiata nel terreno attraverso la capsula porosa, fino al punto di raggiungere l'equilibrio con il terreno circostante. Tale punto di equilibrio viene indicato sul manometro come pressione negativa, e corrisponderà alla tendenza del terreno a trattenere (o risucchiare) l'acqua.

Se il principio di funzionamento è semplice, il rispetto di alcuni principi è fondamentale per ottenere informazioni utili:
installazione: è un momento critico; è necessario assicurare che tra punta ceramica e terreno via sia l'aderenza necessaria a garantire un continuum idraulico. A volte potranno essere necessari alcuni giorni di assestamento prima di ottenere informazioni significative
tenuta ermetica: se questa non è accertata prima dell'installazione con un apposito test, il tensiometro non potrà funzionare
deareazione: una volta riempito d'acqua, è necessario assicurarsi che all'interno del sistema non vi siano bolle d'aria che altererebbero le misure
manutenzione: sarà necessario ripristinare il livello dell'acqua, nel corso del funzionamento, e deareare il sistema (i modelli tipo "Jet Fill" semplificano grandemente queste operazioni)

 

Scheda Tecnica: 
Prodotti Collegati: 
Documentazione: 
Trovaci su Facebook
Trovaci su LinkedIn
Trovaci su Twitter

Ecosearch Srl - Loc. Corlo, 11/A - 06014 Montone (PG) | Tel +39 0759307013 | P.I. 02292010549 |

REA 207554PG | Capitale Sociale € 50400.00 i.v. | ecosearch@ecosearch.it